Mano

   ARTRITE REUMATOIDE

ARTRITE REUMATOIDE

ARTRITE REUMATOIDE III MCF
a) sinovite essudativa, b) iniziale proliferazione sinoviale (*), c) abbondante sinovite proliferativa (*), sinovite esclusivamente proliferativa (*)

 

TENOSINOVITE ESSUDATIVA FLESSORE DITO

scansione longitudinale

Nella scansione longitudinale si nota la distensione diffusa (tenosinovite) con associata normale ecostruttura delle fibrille tendinee. La freccia indica il punto ove la guaina è più distesa.Nell’immagine sottostante visualizzazione del tendine in scansione trasversa       

 

Normale Articolazione Trapezio-Metacarpale

Profilo trapezio-metacarpale normale (scansione longitudinale mediale)

RIZARTROSI (A)

Irregolarità del profilo trapezio metacarpale con deformazione della base del I metacarpo

RIZARTROSI (B)

Netta irregolarita’ (più accentuata) con deformazione del profilo della base e del profilo del trapezio rispetto all’immagine precedente

 

 MORBO DI NOTTA (tenosinovite stenosante)

Nitido e focale ispessimento della puleggia A1 in morbo di Notta (focus ipoecogeno al di sopra del tendine flessore composito delimitato dal caliper in scansione longitudinale).
All’esame obiettivo si percepisce lo scatto in estensione

 

work in progress